Tempio civico dell’Incoronata: insieme lo proteggeremo!

Possiamo fare qualcosa di concreto per salvaguardare tutti insieme un tesoro prezioso della nostra città: il Tempio civico dell’Incoronata. Tra i tesori che possono essere tutelati dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) tramite l’iniziativa “I luoghi del cuore” c’è anche questo grande monumento della città di Lodi. Cosa fare? Molto semplice: basta andare sul sito del FAI e votare per il Tempio dell’Incoronata.
Il Tempio Civico della Beata Vergine Incoronata rappresenta uno dei luoghi più pittoreschi e suggestivi della città di Lodi, fondato, grazie a un evento miracoloso, il 14 maggio 1488 dal vescovo Pallavicino e realizzato su progetto di Giovanni Battagio, collaboratore milanese di Bramante. Al suo interno si trovano antichi e preziosi affreschi ad opera della famiglia Piazza, oltre alle preziosissime quattro tavole di Ambrogio Bergognone. La decorazione, che si scala dalla fine del Quattrocento agli anni Sessanta del Cinquecento, fanno di questo Tempio uno dei massimi capolavori del rinascimento lombardo. L’edificio presenta una pianta ottagonale decorata con finiture d’oro, così come la magnifica cupola in oro e blu con gli affreschi di Enrico Scuri raffiguranti il Trionfo dei santi lodigiani. Degna di nota anche la cappella contenente l’antico organo a canne costruito nel 1507 da Domenico De Luca e restaurato nel 1775 da Giovanni Battista Chiesa.
171208 Incoronata E Duomo (15)
171208 Incoronata E Duomo (15) 171208 Incoronata E Duomo (7) 171208 Incoronata E Duomo (9) 171208 Incoronata E Duomo (10) 171208 Incoronata E Duomo (14)