Geostoria. Da Mandela al grande match Ali-Foreman

Una ricerca che vuole spingere i ragazzi a conoscere la storia contemporanea insieme alla morfologia del territorio e alle caratteristiche fisiche, sociali ed economiche del continente africano.

La classe della terza media, divisa in quattro gruppi, ha avviato un lavoro di indagine sull’Africa che si avvale di un percorso cinematografico.

Gli studenti, infatti, oltre ad approfondire le principali dinamiche della storia politica ed economica, hanno il compito di effettuare l’analisi di quattro lungometraggi: “Invictus” di Clint Eastwood (2009), “Hotel Rwanda” di Terry George (2004); “L’ultimo re di Scozia” di Kevin McDonald (2006) e il documentario pluripremiato ‘Quando eravamo re’ di Leon Gast (1996) che racconta la grande sfida tra i pugili Ali e Foreman andata in scena a Kinshasa in Zaire nel 1974.

“Con i ragazzi abbiamo discusso in classe in merito all’opportunità di aggiungere, come fonte di studio, la visione di alcuni film che potessero essere particolarmente rappresentativi per capire al meglio alcune delle tematiche della storia e della geografia dell’Africa – spiega il docente Roberto Bettinelli – e insieme abbiamo deciso che l’adozione di questo strumento poteva rendere il lavoro di gruppo più vivo e interessante. L’ingiustizia dell’apartheid, l’importanza dello sport come strumento di riscatto sociale, le emergenze umanitarie e le dittature che negano la democrazia. Sono temi che appartengono alla fase del postcolonialismo che ora possono essere affrontati con la grande forza narrativa e simbolica che solo il cinema di qualità sa garantire».

CANOSSA GEOSTORIA
CANOSSA GEOSTORIA
CANOSSA GEOSTORIA