Con Leonardo a Milano

19 aprile 2017. E dopo l’esperienza di Mantova, per i ragazzi della classe seconda è giunta l’occasione di visitare il Cenacolo di Leonardo Da Vinci e altre bellezze milanesi. Hanno fatto da contorno al capolavoro vinciano niente meno che la splendida Basilica di Sant’Ambrogio; Santa Maria delle Grazie, eloquente sintesi del passaggio dall’arte tardo medioevale al Rinascimento; la chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, un vivace tripudio di affreschi che risentono in gran parte della presenza di Leonardo a Milano; il Castello Sforzesco, che ha anche ospitato il pranzo e i giochi dei ragazzi.
Ma il protagonista assoluto è stato il Cenacolo, mirabile frutto della sperimentazione tecnica e della genialità compositiva di Leonardo che immortala gli apostoli nell’attimo immediatamente successivo alle parole di Gesù: “Qualcuno di voi mi tradirà”. Ed ecco i ragazzi interfacciarsi e interpretare qualcosa che conoscono molto bene: la reazione.

DSC 1698
DSC_1698
DSC_1703
DSC_1705
DSC_1706
DSC_1707
DSC_1708
DSC_1714
WhatsApp Image 2017-04-19 At 17.35.18 (1)
DSC_1598
DSC_1602
DSC_1606
DSC_1608
DSC_1618
DSC_1620
DSC_1625
DSC_1628
DSC_1643
DSC_1650
DSC_1653
DSC_1670
DSC_1676a
DSC_1676b
DSC_1678
DSC_1683
DSC_1689
DSC_1693
DSC_1694
DSC 1698 DSC 1703 DSC 1705 DSC 1706 DSC 1707 DSC 1708 DSC 1714 WhatsApp Image 2017 04 19 At 17.35.18 (1) DSC 1598 DSC 1602 DSC 1606 DSC 1608 DSC 1618 DSC 1620 DSC 1625 DSC 1628 DSC 1643 DSC 1650 DSC 1653 DSC 1670 DSC 1676a DSC 1676b DSC 1678 DSC 1683 DSC 1689 DSC 1693 DSC 1694