Arte e tecnologia: dal ponte Morandi alle ‘sculture’ di Calatrava

Il docente di Arte e Tecnologia Enrico Oldini ha guidato gli alunni della classe III in un viaggio avvincente all’interno dell’architettura contemporanea studiando alcuni dei ponti più rappresentativi: dalle opere di Calatrava alle ‘sculture’ sospese delle città americane fino al crollo del ponte Morandi di Genova.

Estetica, spinte e carichi dei pesi, esercizio delle forze e ambientazione nel contesto urbano. Le lezioni del professore Oldini hanno spinto i ragazzi anche alla costruzione di modellini per vedere dal vivo come si comportano le strutture che rappresentano uno degli elementi più caratteristici e suggestivi delle città contemporanee.

«Siamo partiti dall’episodio tragico del ponte Morandi – ha commentato il professore Oldini – per capire le azioni di spinta e di forza che stanno alla base di questi interventi infrastrutturali. Un percorso che ci ha permesso di analizzare alcune delle realizzazioni più spettacolari della scienza costruttiva moderna. Ma la cosa più coinvolgente, per i ragazzi, è stata la parte pratica. Ognuno di loro, sulla base degli esempi considerati in classe, ha realizzato un proprio ponte seguendo le fasi della progettazione, dello studio delle forze attive e della realizzazione in scala. E’ stato molto entusiasmante e istruttivo in quanto per giungere alla fine del compito era necessario impiegare sia un sapere analitico sia la propria creatività. I ragazzi hanno fatto davvero un ottimo lavoro».

Canossa Ponti (2)
Canossa Ponti (2) Canossa Ponti (3) Canossa Ponti (4) Canossa Ponti (5) Canossa Ponti (1)